Prodotti tipici siciliani, Vini

Donnafugata, i profumi e i colori dei vini di Sicilia

La cantina Donnafugata nasce nel 1983 nelle storiche cantine della famiglia Rallo nel territorio di Marsala e nelle vigne di Contessa Entellina, nel cuore della Sicilia occidentale.

L’iniziativa di Giacomo Rallo, discendente di una famiglia che conta oltre 160 anni di esperienza nel vino di qualità, ha avuto il merito di valorizzare le potenzialità del territorio, affermandosi presto come una delle realtà più interessanti del panorama vitivinicolo siciliano.

Un successo che ha permesso all’azienda di incrementare la produzione, estendendo la produzione anche sull’isola di Pantelleria, con 68 ettari di uve centenarie di Zibibbo e alle pendici dell’Etna dal 2016.

Simbolo di una Sicilia moderna e internazionale, legata alle sue tradizioni ma anche consapevole delle proprie qualità e desiderosa di farle conoscere in tutto il mondo.

Oggi Donnafugata, grazie alla passione di Giacomo Rallo e della moglie Gabriella,  è un marchio conosciuto nel mondo, sinonimo di fascino territoriale e di eccellenza siciliana del vino

Donnafugata ricerca l’eccellenza, giorno dopo giorno, attraverso la cura dei particolari nel vigneto, in cantina e nel rapporto con l’ambiente.

Natura del suolo, esposizione, altitudine, andamento climatico e vitigno sono le principali variabili in gioco per ottenere vini che esprimano in modo autentico l’appartenenza a territori unici.

Alla scomparsa del fondatore Giacomo Rallo, nel 2016, sono subentrati alla guida dell’azienda i figli Josè e Antonio, che hanno saputo infondere un ‘impronta ancora più innovativa alla produzione Donnafugata, ma conservando sempre l’attaccamento alle tradizioni territoriali, marchio distintivo dell’azienda.

Ansonica, Catarratto, Chardonnay, Sauvignon Blanc e Viognier, sono solo alcuni dei vitigni protagonisti dei bianchi Donnafugata.

Tra i rossi il Nero d’Avola, il Frappato e il Nerello Mascalese.

Vitigni di eccellente qualità che si fondono a creare dei prodotti sofisticati e appassionati: AnthiliaBell’Assai, Floramundi, Sul Vulcano, Tancredi, Vigna di Gabri, Kabir e Ben Ryé.

Donnafugata, i profumi e i colori dei vini di Sicilia.

Related Posts

Lascia un commento